Chi Siamo

L’Unione delle Maestranze  è un’associazione senza scopo di lucro, costituita il 27 giugno 1974 ( Atto del notaio Giuseppe Di Marzo del 23 Giugno 1974. Registrato in Trapani il 19 Novembre 1974 al n. 14187 ), che raggruppa oggi ventidue Maestranze ( Ceti, Mestieri o Categorie, oggi associazioni ) che curano la settimana Santa Trapanese ( che si compone di tre processioni, Madre Pietà dei Massari, Madre Pietà del Popolo ed i diciotto gruppi statuari e due simulacri che compongono la Processione dei Misteri ) tutelati da uno statuto. Grazie infatti alla struttura associativa, è stato possibile gestire i contributi erogati dagli enti pubblici, regionali e privati. Da ricordare i soci fondatori : Franco Bosco (Naviganti), Gaetano Garuccio (Pescatori), Giuseppe La Colla (Calzolai), Antonio Marini (Orefici), Francesco Mannina (Pittori), Pietro Bellomo (Tessili ed Abbigliamento), Giuseppe Grimaudo (Falegnami), Gaspare Marchese (Ascesa al Calvario), Vincenzo Schifano (Macellai), Carmelo Fodale (Ortolani), Antonino Conticello (Sarti e Tappezzieri), Cristoforo Cognata (Muratori), Pietro Lipari (Fruttivendoli). Soltanto quattro dei venti Gruppi (Pastai, Metallurgici, Barbieri e Fornai) non aderirono inizialmente alla fondazione. Mentre ì Salinai, i Camerieri e i Pescivendoli non parteciparono perché i gruppi Sacri erano stati abbandonati dalle categorie, infatti venivano portati in processione con la dicitura sulla “manta”: EPT (Ente Provinciale per il Turismo). Una delle priorità prefissate fu quella di riassegnare i gruppi abbandonati ai ceti di appartenenza, che successivamente aderirono alla stessa Unione. Alla prima presidenza dell’Unione fu designato Franco Bosco del ceto dei naviganti. Al comandante marittimo Franco Bosco nella carica di presidente sono succeduti: Salvatore Impellizzeri del gruppo Muratori-Scalpellini, Mario Canino del gruppo Salinai, Giovanni D’Aleo del gruppo Muratori – Scalpellini, Leonardo Buscaino del gruppo Falegnami e Mobilieri, Ignazio Bruno del gruppo dei Naviganti, Vito Dolce gruppo Ascesa al Calvario, Giuseppe Lantillo gruppo Fornai ( attuale Presidente ).

COMPOSIZIONE ASSOCIAZIONE

  1. Il Consiglio direttivo è composto da un presidente, un vice presidente, tesoriere, due consiglieri e un segretario nominato ad incarico dal Presidente .
  2. L’Assemblea ( ha il potere decisionale ) prevalentemente è composta da tutti i Capi Consoli ( presidenti delle singole Maestranze ) di ogni ceto e i componenti onorari dell’Unione Maestranze.
  3. Il collegio dei Probiviri è l’organo di controllo e vigilanza che garantisce l’ordine in seno ai componenti dell’Unione una sorta di organo di sicurezza che tutela gli associati.
  4. Il collegio dei Sindaci e/o Revisori dei Conti è l’organo di controllo e vigilanza Amministrativo e Costituzionale.

L’attuale sede dell’Unione Maestranze è Via Cassaretto snc 91100 TRAPANI – tel./fax. 0923-871973