Emergenza Coronavirus, comunicazione dell’Unione Maestranze

In relazione al decreto-legge 23 Febbraio 2020, recante le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 e facendo seguito al tavolo convocato stamane presso la Prefettura di Trapani alla presenza delle Autorità civili e militari, l'Unione Maestranze, in riferimento all'annullamento del rito de “ 'I Scinnuti” (momento bandistico, Rosario partecipato e Santa Messa), si affida alla collaborazione dei singoli ceti in modo che nei Venerdì di Quaresima non vengano a crearsi affollamenti all'interno della Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio e nella piazzetta antistante. Si precisa, altresì, che le singole Maestranze dovranno provvedere alle opere di vestizione e addobbo floreale del Sacro Gruppo di riferimento.
L'Unione Maestranze comunica anche l'annullamento di tutte le cerimonie che fanno da corollario alla Settimana Santa e, nello specifico, tutte quelle iniziative relative alla ricorrenza degli atti di affidamento dei singoli gruppi scultorei.