L’Unione Maestranze ripulisce l’area antistante la sede di piazza Scarlatti

Pulizia straordinaria stamattina in piazza Scarlatti a Trapani. Alle prime luci dell’alba i ragazzi dell’Unione Maestranze si sono armati di idropulitrici ed hanno bonificato l’intera area antistante la nuova sede dell’ex cartoleria Pons.

Abbandonata da decenni, lo scorso mese di marzo, la struttura è stata affidata all’Unione Maestranze che l’ha trasformata nella sua sede, riqualificando così un pezzo di centro storico da anni nell’oblio. Ma le cattive abitudini sono difficili da estirpare. E così alcuni nottambuli incivili continuano ad utilizzare quell’angolo di città come una cloaca a cielo aperto. Da qui la bonifica di questa mattina a tutela del decoro urbano della città.

L’attenzione alla qualità della vita della propria comunità si può manifestare anche attraverso piccoli gesti quotidiani – dice il presidente dell’Unione Maestranze, Giovanni D’Aleoed il nostro altro non è che un piccolo segno di amore verso la nostra città. Se ognuno di noi si prendesse cura degli spazi che quotidianamente vive potremmo cambiare il volto di interi quartieri. Piccoli accorgimenti – continua D’Aleo – che insieme al lavoro dell’Amministrazione pubblica – trasformerebbe radicalmente il volto della nostra città rendendola più pulita ed accogliente”.

Nei prossimi giorni l’Unione Maestranze procederà alla pulizia straordinaria di un altro angolo di centro storico trapanese, prendendosi cura degli spazi esterni alla Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio all’interno della quale sono custoditi i sacri gruppi dei Misteri.

Traduci »
Switch to desktop version