Cedron marcia funebre alla memoria del Comandante Bosco

Presso la chiesa Anime Sante del Purgatorio domenica 5 Marzo c.a., si è svolto il concerto della Nuova Banda “M° G. Asaro” di Paceco, che ha presentato la  nuova marcia funebre “Cedron” composta da Salvatore Amoroso e dal M. Alberto Anguzza, in onore della memoria del Comandante Bosco.
La serata è stata un momento di grande commozione e di celebrazione delle marce processionali della Settimana Santa, con la partecipazione del popolo dei Misteri e non solo, presenti anche alcune autorità cittadine. La Nuova Banda “M° G. Asaro” di Paceco, si è esibita in alcune delle marce funebri più iconiche, ma ha anche presentato la sua nuova creazione, che ha catturato l’attenzione di tutti i presenti. Momento molto intenso la visione di un video commemorativo sul Cte. Bosco che ha trasportato la platea dei presenti nel passato e nella completa commozione.
L’ esecuzione della marcia funebre “Cedron”, è stato il momento clou della serata, una composizione intensa e profonda che ha saputo trasmettere emozioni forti e commuovere il pubblico. La Nuova Banda M° G. Asaro ha dedicato il brano alla memoria del Comandante, un uomo che ha rappresentato l’essenza di questa Processione nonché “Padre” dell’Unione Maestranze.
In conclusione, con il concerto della Nuova Banda M°. G Asaro  di Paceco e la presentazione della nuova marcia funebre “Cedron” il ceto dei Naviganti ha voluto dedicare a Trapani e ai Trapanesi un momento di Passione e di amore per la Processione dei Misteri. E’ stata  prevista durante la serata una raccolta fondi, di cui il ricavato sarà devoluto alle popolazioni terremotate di Siria e Turchia.
Traduci »
error: Contenuto protetto